Buona la prima

19 maggio 2014 / 0 Comments /

Cambiare. Se si può racchiudere in una sola parola la mattinata del primo giorno di workshop quella è cambiare. Abbiamo raccontato al gruppo di lavoro di #UfficioManifesto il cambio d’ufficio, il passaggio da uno spazio di lavoro diviso in stanze al nuovo open space. Non si tratta solo di muri che spariscono ma di un vero e proprio cambio delle modalità di lavoro. Dobbiamo partire da qui: dal nostro graduale ambientamento in uno spazio ‘aperto’ e collaborativo che trasforma le nostre vecchie abitudini. Il cambio non è mai facile. Ci siamo quindi confrontati con Carlota, Marta, Max, Andrea, Valeria, Diego, Yael che hanno ascoltato le nostre esigenze e lavoreranno per realizzare il nostro ‘manifesto’. Sul tema della convivenza e delle regole per vivere ‘serenamente’ con i colleghi e con i coworkers in un open space è poi intervenuta Angela Violino, membro di The Hub, uno degli spazi di coworking più importanti di Milano. Semplici ed efficaci spunti perchè in ufficio la vita ‘collaborativa’ sia costruttiva e pacifica, senza dimenticare di svuotare la lavostoviglie. A pranzo sono venuti a trovarci anche la fiorentina Laura De Benedetto di Make Tank, start up e marketplace per i makers più innovativi, e l’architetto e museografo Fabio Fornasari. E nel pomeriggio sotto la lente di ingrandimento siamo finiti noi ‘monfortini’: Fabio e il gruppo di lavoro ci hanno studiato girando tra le nostre scrivanie e analizzando da vicino le nostre singole attività e i nostri ruoli. Alcuni di noi sono stati sorpresi a giocare con il cubo di rubik del doodle di Google. Ma è innovazione anche questa, no?

 


0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento