Reti sociali vs gerarchia verticale: l’intervento di Ivana Paìs

26 maggio 2014 / 0 Comments /

In un ufficio collaborativo ci potrà mai essere una gerarchia? A lanciare il quesito è stata Ivana Paìs, sociologa dell’Università Cattolica di Milano, intervenuta alla tre giorni di workshop di #UfficioManifesto. Se gli spazi di lavoro sono stati sempre pensati e progettati in base ad una gerarchia verticale, con il nuovo concetto di ufficio collaborativo la gerarchia diventa orizzontale. Oggi, infatti, si parla di reti sociali.

A prescindere dalla gerarchia, tutto passa poi per le reti di relazione tra le persone all’interno di uno spazio. Vanno studiati gli sguardi, i momenti di scambio. E’ importante  sapere anche con chi si fa la pausa caffè o a chi si chiede aiuto.

Profilo di Ivana Paìs

Docente di sociologia economica nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano dove studia anche le reti sociali e le comunità delle professionali digitali. Collabora per il blog La Nuvola del Lavoro del Corriere.it.


0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento